Mese: marzo 2013

marzo 30, 2013 / / Life Style

Quando ero piccolina la presa in giro era terribile esattamente come è terribile ora, che non si creda. Quello che i ragazzini moderni non capiscono è che se oggi qualcuno li prende per i fondelli su Facebook, non è più reale e più distruttivo di quando lo facevano a scuola. Nel 2012 gli adolescenti credono che per sfuggire alla loro “vita orrenda” basti crearsi un account su un social network a scelta attraverso il quale essere loro stessi, perchè secondo loro solo così possono esprimere la loro vera natura. Poi, inesorabili come le tasse, i troll e i rompicoglioni arrivano…

Continua a leggere(Cyber) bullismo, la piaga del XXI secolo

marzo 19, 2013 / / Life Style

[Scenario: trasporto pubblico milanese] E’ questo il più tipico segno distintivo del paraculo milanese, quello che ti si parcheggia a mezzo centimetro dalle terga con l’ansia di non riuscire a scendere alla propria fermata, nonostante l’autobus sia stracolmo ed alla sua discesa manchino qualche cosa come, almeno, 5 fermate… E non me ne vogliate, qualora voi siate milanesi, ma non potete negare che questa sia la pura realtà. Il mezzo pubblico il milanese lo vive così, come un ostacolo da superare, una condizione inumana alla quale è sottoposto per motivi più grandi di lui (solitamente perchè non saprebbe dove parcheggiare…

Continua a leggereScusi, lei scende?

marzo 14, 2013 / / Life Style

Sono un mondo a parte. Spesso stracolme, sennò, come stamattina, straordinariamente vuote. E’ un giorno come tutti gli altri ma all’università non c’è nessuno. Qui a Milano venire a lezione è un optional, e questo, ahimè, è facile capirlo sin da subito. Il 90% della gente è al piccì ma ci sono solo 10 prese di corrente in tutta la stanza; tutti gli altri più o meno studiano, tra un giro su Facebook e l’altro. E’ solo giovedì ma vorrei che fosse sabato: sono già stanca, sono stanchissima. Ed ogni giorno che passa ricevo sempre meno soddisfazioni. Ma è sicuramente…

Continua a leggereLe aule studio